Sandalo candel in camoscio tricolor con maxi tacco

PgqCfew7Rx
Sandalo candel in camoscio tricolor con maxi tacco
Sandalo Candel Chie Mihara dal design elegante e sofisticato. Questo nuovo modello è indice di un gusto bon ton chic pensato per look casual-ricercati da giorno e da sera. È una calzatura dalla silhouette open toe con una fascia larga e un pratico cinturino regolabile alla caviglia. La tomaia è in camoscio tricolor dalle cromie intense. Gli interni sono foderati in morbida pelle con una particolare lavorazione impressa. La suola è in vero cuoio sorretta dal confortevole maxi tacco. Stagione: Primavera/Estate 2018 Designer code: CANDEL
Composizione:
Misure tacco: cm 9,5

Giglio code: A19692 Sandalo candel in camoscio tricolor con maxi tacco Sandalo candel in camoscio tricolor con maxi tacco Sandalo candel in camoscio tricolor con maxi tacco

(Lnews - Milano, 20 lug) "Lo sport è una leva formidabile per la crescita di una società. Attraverso questa attività si fa cultura, si diffondono valori, si crea aggregazione e solidarietà, si accresce il benessere. Ecco perché abbiamo voluto raddoppiare il contributo destinato a sostenere i progetti speciali con il risultato di finanziare altri 10 progetti". Lo ha detto Antonio Rossi, assessore allo Sport e alle Politiche per i giovani di Regione Lombardia, commentando le determinazioni in merito al bando 'Progetti di promozione e valorizzazione della pratica sportiva' (dds 13604/2016): approvazione graduatoria dei soggetti ammissibili e finanziabili in attuazione della delibera di Giunta regionale 6771/2017 di integrazione risorse, concessione e relativo impegno di spesa.

I CRITERI - "Credevamo moltissimo in questo bando, infatti abbiamo voluto raddoppiare i fondi portando il finanziamento totale a 700 mila euro. Vogliamo sostenere queste iniziative concretamente per le ricadute positive che hanno sui cittadini" "I progetti, della durata minima di un anno e del costo minimo di 15.000 euro, - ha spiegato l'assessore regionale - sono finalizzati all'inclusione e responsabilità sociale; al superamento del disagio e al recupero di comportamenti devianti; alla promozione del benessere psico-fisico e al miglioramento della qualità della vita e hanno l'obiettivo di promuovere e valorizzare la pratica sportiva, in particolare presso i giovani di età superiore ai 18 anni, ad adulti, ad anziani o a fasce di popolazione svantaggiate e a forte rischio di marginalizzazione".

In un caldo pomeriggio domenicale a  Milano , il Bar Bianco di Parco Sempione era il posto perfetto per ristorarsi, incontrare persone e  dare vita nuove Storie… anche su  Instagram ! Tra scenari vintage, pool party e intramontabili suggestioni dance, i milanesi si sono scatenati ritraendosi con  divertentissime tutine coordinate alla scenografia, cuffiette a fiori degne di una vera diva 50, simpatici salvagenti dalle sembianze di unicorno e colorati palloni, per sognare l’estate in arrivo .

Dopo Philadelphia e Colonia,  Sandalo discoport in pelle verniciata glitter e tessuto micro traforato
 ha scelto Milano per  celebrare l’utilizzo del tool Storie, premiando la community italiana che ha guadagnato un posto tra i primi dieci paesi al mondo  per la presenza delle Storie sui profili Instagram: postiamo il doppio della media mondiale e ci siamo meritati un appuntamento dedicato dell’evento internazionale  Dove guardi c’è una storia , che a Milano ha preso il nome di  #StorieDiMilano .

Ecco perché  HP  ha deciso di andare incontro alle esigenze di questa stampa emozionale lanciando  Sprocket,  una stampante fotografica portatile capace di  personalizzare e   stampare in tempo reale le immagini presenti sul proprio telefono  o sui social network.

Proprio come ha fatto la blogger  Evelina Novelli  di  Scarpe da uomo Emporio Armani Orologio
che ha provato in prima persona il device fissando su carta i momenti più belli delle sue vacanze. In una manciata di secondi ha riempito la sua casa con gli scatti fatti pochi giorni prima al mare.

Le nostre proposte
Margherita Viaggi
Prenotazioni & Informazioni
Email: [email protected]
Tel: +39 - 0565 97.80.04
Fax: +39 - 0565 97.89.63
Cel: +39 - 393.96.11.459
Verben